domenica 24 giugno 2018

tornando a casa

Da una fotografia di autore sconosciuto, aerografia su cartoncino, con inchiostri "liquitex ink"

Erano anni che non usavo gli inchiostri per i miei lavori. Da un lato, i colori sono molto più vivi degli acrilici, si stendono meglio e non intasano l'aerografo, dall'altro, essendo molto brillanti, necessitano di una filuizione maggiore specie nelle zone chiare e delicate.

Nessun commento:

Posta un commento